Welcome in Svizzera e il marketing territoriale prende vita

Andare a Basilea è stato come fare un ripasso delle leggi fondamentali del Marketing Territoriale.

È la prima volta che una città riesce a catturare la mia curiosità sull’utilizzo del marketing ancora prima di partire.

Comprati i biglietti aerei per Basilea, è partita la caccia alle informazioni : Cosa vedere? Cosa fare? Dove andare ? Dove alloggiare ? Cosa mangiare? Come muoversi ?

Ho letto le guide turistiche più diffuse ed i racconti di alcuni travel blogger . Beh ! Che dire…. E’ stata una vera sorpresa scoprire che Basilea è una meta ancora in fase d’ “esplorazione” e concludere che ci sono pochissime informazioni in giro e quelle trovate si assomigliano un po’ tutte .

Mi è sembrato che tutti abbiano fatto lo stesso giro  ;-( nessuno ha scoperto un angolo nascosto o abbia fatto un’esperienza da raccontare 🙁 mah !!

Mi ha colpito, invece, e parlo di marketing, scoprire  che le migliori informazioni turistiche vengono fornite dagli enti ufficiali , per così dire. Ed allora ecco cosa ho scoperto :

1. Il sito web del Turismo Svizzero MySwitzerland .

Oltre ad essere ricco d’informazioni vi ho trovato alcuni video che hanno attirato la mia attenzione. Credo che si è voluto di sicuro seguire l’obiettivo di ampliare il target ed incentivare l’ incoming.  Il “turista moderno” è un viaggiatore che ama fare esperienze ed interagire con il luogo e gli autoctoni. Questa comunicazione spinge ad abbandonare i cliché ed invoglia a scoprire un paese che non ha solo le montagne.

I video sono ironici e comunicano nel modo giusto.

https://youtube.com/watch?v=6sJgs-ohSB8%22+frameborder%3D%220%22+allowfullscreen%3E%3C

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=klF9RV92JvA&w=560&h=315]

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=YggidXuGx30&w=560&h=315]

2. Il sito specifico dell’Ufficio del Turismo di Basilea 

In questo sito si capisce quanto le azioni di marketing territoriale e di social marketing siano, oramai, strumenti indispensabili per gli Enti Territoriali (Comuni, Provincie, Regioni) per potere sviluppare un approccio gestionale di tipo aziendale e perseguire, quindi, obiettivi di produttività.

D’altro canto gli Enti Territoriali sono aziende di servizi con un bilancio di entrate e di uscite e con un budget da rispettare. Se il turismo è una fonte di guadagno va incoraggiato e questo sito ne è l’esempio. La “completezza” di informazioni si aggiunge alla completezza degli strumenti e così scopro che si possono avere a disposizione tutte le informazioni per l’intero viaggio direttamente sullo smartphone scaricando gratuitamente l’App  City Guide/Basel.

Sullo stesso sito ho scoperto che tra le iniziative proposte ci sono 5 itinerari pedonali “fai da te” che ti permettono di girare seguendo semplicemente la segnaletica divisa per colore/personaggio famoso autoctono.

Welcome in Svizzera e il marketing territoriale prende vita_luogolumgo

Cosa c’è di diverso? L’omogeneità delle informazioni . In nessuna città ho trovato una coerenza ed un’armonia negli strumenti utilizzati per dare informazioni: dépliant, cartine, foto, grafica, descrizioni, segnaletica tutto semplice e disponibile .

Welcome in Svizzera e il marketing territoriale prende vita_luogolungo4

3. L’ACCOGLIENZA degli albergatori a Basilea  è  al TOP.

Ti inviano una e-mail per dirti che hanno letto della tua prenotazione, ti inviano una e-mail per informarti che hanno prelevato sulla tua carta di credito, ti inviano una e-mail con tutte le informazioni su come arrivare in hotel e dei servizi che saranno a tua disposizione nei giorni di permanenza, ti inviano una e-mail un giorno prima dicendoti che ti aspettano  e….. poi arrivi , fai il check- in e scopri , che in camera c’è una lettera personalizzata con il tuo nome che accompagna cioccolatini, ovviamente svizzeri, per darti il benvenuto, e a te ti viene il dubbio che forse ti stia ospitando un amico 🙂

Che dire, di certo ho prenotato un solo hotel e non posso fare confronti ma da quanto ho capito il concetto di ACCOGLIENZA per gli albergatori basilesi è una cosa seria. Basti pensare che tutti offrono la Mobility Ticket , ovvero la carta che consente di viaggiare gratuitamente per tutti i loro ospiti !!

Questo è un bell’esempio di “unione tra imprenditori” oltre che di esigenze specifiche . Ebbene non posso esserne certa , ma credo che Basilea sia nell’immaginario turistico una piccola città di confine che può essere visitata in un giorno, e forse per incentivare la permanenza in città che gli albergatori, offrono la Mobility Ticket , ovvero il trasporto pubblico gratis che comprende anche il tratto da/a aeroporto. Di sicuro questo servizio è molto attrattivo, se si pensa che il costo di una singola corsa in tram è di  €3.60 ! Di fatto è la prima volta che trovo un’accoglienza “intelligente” neanche in città  come Melboure o Stoccolma, pure esse molto care … BRAVI..

4.  L’ultima cosa da segnalare, e questa è l’iniziativa di un singolo 😉 un messaggio in vetrina di una libreria in centro città che, in occasione della festa di San Valentino, invitava a comprare libri così ” Don’t have a date for Valentines? Try a blind date with a book!”

Welcome in Svizzera e il marketing territoriale prende vita_luogolungo1

Una bella idea da ricordare. no?

  " Don't have a date for Valentines? Try a blind date with a book!" di una libreria in centro città che, in Occasione

Basilea è una piccola città e mi è sembrata molto attenta a tante cose ….


Le foto sono state scattate da me . Non posso essere utilizzate se non dietro autorizzazione.

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Esther

Sono alla perenne ricerca dell'eccezionale!!! Viaggiatrice da sempre con una "passione" per il marketing. Sempre a caccia di idee. Adoro i marchi "made in local" che fanno un buon advertising . Prima avevo un diario adesso un blog dove traccio ipotetici "Tour & Shop"

Lascia un commento

Newsletter

Ti va di non perderti nessun post di luogolungo?

Network

luOgoluNgo sui social

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla pagina...
Privacy e Cookie Policy