Registrati al

Blog

Registrandoti riceverai un'email ogni volta che un post sarà pubblicato ed avrai la possibilità di scaricare contenuti gratuiti.

Registrati ai

Social

Tinos le Cicladi che non ti aspetti – parte I

Quest’anno prima di prenotare la vacanza a Tinos io e l’inglesino, abbiamo messo il dito su diversi punti del mappamondo. Poi, per caso, abbiamo letto un articolo su quest’isola delle Cicladi che pochissimi italiani conoscono. Pochi italiani? Bene, ci siamo detti, si va.

Prenotati 8 Giorni a Tinos + 1 notte “tecnica” a Mykonos con al seguito membri di famiglia con bimbe piccole.

La mia Grecia conserva i ricordi di vacanze indimenticabili fatte ai tempi dell’Università e la mia prima vacanza in barca a vela . Poi 3 anni fa il ritorno a Rodi e Symi.

La Grecia è un paese meraviglioso. I greci conservano, più di tutti tra i popoli europei, un attaccamento alle tradizioni così tangibile che un viaggio nel loro paese non può essere effettuato senza aver partecipato ad una festa tradizionale e rimanerne affascinati.

Leggi Tutto Nessun Commento

Ancona c’è e son due

Ancona c’è . Quando ho detto ad alcuni amici che andavo nelle Marche, qualcuno mi ha chiesto: che ci vai a fare?

Ci sono città italiane che sembra che le studiamo alle medie e poi più nessuno le nomina.  Ancona è il capoluogo delle Marche. Ancona è un importante porto del mediterraneo, abitata dai Greci ( che le hanno dato il nome Ankòn=gomito ) e dai Romani, contesa dalla Chiesa e poi dai Francesi , e poi finalmente nel Regno d’Italia .

Leggi Tutto 3 Commenti

Fabriano culla creativa fatta di carta e travertino

Arrivare a Fabriano da Numana sono circa 90 Km di strada quasi tutta statale con limiti di velocità che cambiano ogni 10 Km ! OCCHIO ai rilevatori ;-( io chissà se l’ho scampata ?

Il nome di questa piccola cittadina l’ho sempre associato ai fogli A4 per disegnare e alle meravigliose agende da comprare per annotarci appuntamenti, pensieri e parole.

Lo devo ammettere: ho messo Fabriano nella lista “da vedere”, dopo aver visto alla TV la serie televisiva ” Che Dio ci aiuti “.

Leggi Tutto Nessun Commento

Come organizzare shopping di souvenir “made in local” in viaggio

E se viaggiare fa rima con comprare? Come trovare l’OGGETTO UNICO made in local?

Adoro viaggiare da sempre e forse a qualcuno non è sfuggito 😉 Viaggiavo già negli anni ’90, quando si preferiva il treno all’aereo. Viaggiavo quando il concetto di “volo low cost”  non era stato ancora pensato.

Viaggiavo quando non c’erano gli smartphone, quando dovevi fare le file ai telefoni pubblici per avvertire i tuoi che eri sana e salva. Viaggiavo quando non c’erano i social network , ma era di moda spedire cartoline che rendevano felice tutte le tue amiche, perchè era sintomo di mancanza reciproca e non d’invidia di “chi va più lontano” 😉

Leggi Tutto Nessun Commento

Newsletter

Ti va di non perderti nessun post di luogolungo?

Network

luOgoluNgo sui social

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla pagina...
Privacy e Cookie Policy