Ancona c’è e son due

Ancona c’è . Quando ho detto ad alcuni amici che andavo nelle Marche, qualcuno mi ha chiesto: che ci vai a fare?

Ci sono città italiane che sembra che le studiamo alle medie e poi più nessuno le nomina.  Ancona è il capoluogo delle Marche. Ancona è un importante porto del mediterraneo, abitata dai Greci ( che le hanno dato il nome Ankòn=gomito ) e dai Romani, contesa dalla Chiesa e poi dai Francesi , e poi finalmente nel Regno d’Italia .

Leggi Tutto 3 Commenti

Fabriano culla creativa fatta di carta e travertino

Arrivare a Fabriano da Numana sono circa 90 Km di strada quasi tutta statale con limiti di velocità che cambiano ogni 10 Km ! OCCHIO ai rilevatori ;-( io chissà se l’ho scampata ?

Il nome di questa piccola cittadina l’ho sempre associato ai fogli A4 per disegnare e alle meravigliose agende da comprare per annotarci appuntamenti, pensieri e parole.

Lo devo ammettere: ho messo Fabriano nella lista “da vedere”, dopo aver visto alla TV la serie televisiva ” Che Dio ci aiuti “.

Leggi Tutto Nessun Commento

Un tuffo nel Medioevo alle porte di Roma: Anguillara Sabazia

Una breve e veloce passeggiata alle porte di Roma.

Roma è per me una seconda casa o comunque non si contano le volte che ho visto questa città visto che qui ha deciso di vivere una parte della mia famiglia. Così con la voglia di scoprire posti nuovi raggiungiamo, in auto, il lago di Bracciano. Il lago di Bracciano è alle porte di Roma. Passeggiare sulle sue rive permette di godersi di un tranquillo panorama.

Leggi Tutto 2 Commenti

Expo 2015 non è da tutti

Non avrei saltato Expo 2015 per nulla al mondo: dovevo esserci, dovevo essere fiera  di essere italiana.

Sono stufa di sentire chi denigra il lavoro degli altri. Vorrei sapere a cosa serve mettere in evidenza gli errori e mai le vittorie? Perché questa cattiva comunicazione, tutta italiana, intorno all’Expo 2015?

Si fa critica senza “costrutto”, come direbbe un mio vecchio professore. Le critiche arrivano anche da chi non ha varcato i cancelli dell’esposizione. Ho letto tanti articoli e racconti apocalittici sulle code all’ingresso, sul caldo, sulla scarsa organizzazione dei treni, su quanto costa mangiare all’interno e sulle ipotesi che allo scoccare del 31 ottobre rimarranno solo macerie . bla bla bla …..

Leggi Tutto Nessun Commento

Newsletter

Ti va di non perderti nessun post di luogolungo?

Network

luOgoluNgo sui social

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla pagina...
Privacy e Cookie Policy