Tour Fotografico nel Pittoresco Borgo di Sant’Angelo ad Ischia

Metti un week end di maggio, metti il desiderio che l’estate arrivi presto, metti due chiacchiere tra persone che condividono lo stesso interesse per la fotografia, metti la volontà di promuovere un territorio che offre natura e bellezza e che vorrebbe vivere 365 giorni l’anno ed ecco, allora, che prendi la decisione di far parte del primo instameet organizzato dalla comunità “Loves United di Ischia” che, attraverso le immagini, si è posta l’obiettivo di promuovere le bellezze di un luogo che vorrebbe vivere non solo di turismo, ma anche di agricoltura e tradizione.

Leggi Tutto Nessun Commento

Castello di Baia. 360° sui Campi Flegrei

Una prima domenica del mese diventa l’occasione per vistare il Castello Aragonese di Baia. Credo di esserci stata da bambina. Ma i ricordi sono flebili. Ho cancellato completamente la meravigliosa vista  a 360° sui Campi Flegrei che si scorge dalla spendida Piazza d’Armi .

Si vede tutta la baia: da Nisida a Miseno.

Il Castello di Baia è stato voluto da Alfonso d’Aragona sul finire del XV secolo. Il Castello fu costruito su questo promontorio per la notevole importanza strategica. Da questo punto si poteva controllare l’intero Golfo di Pozzuoli ed evitare così l’avvicinamento delle navi nemiche .

Leggi Tutto Nessun Commento

A Villa Rosebery ospiti del Presidente della Repubblica per un face to face con il Vesuvio

In occasione delle giornate del FAI ( Fondo Ambiante Italia) un cancello misterioso si è aperto a Napoli e io scopro pezzetti di questa città che continua ad affascinarmi con i suoi contrasti.

Una fila di 2 ore e finalmente si entra a Villa Roserbery. Non c’è il Presidente della Repubblica ad accoglierci, sarebbe stato carino 😉 ma solo le forze dell’ordine che ci sottopongono ai dovuti controlli come viene fatto in aeroporto ….

Leggi Tutto Nessun Commento

C’è un Vigneto a Napoli ? SI

Percorro Corso Vittorio Emanuele almeno due volte al giorno e all’altezza del semaforo con l’incrocio di Via Girardi si sente, in alcuni mesi dell’anno, un persistente odore di uva fragola.

Ho sempre saputo che quell’odore arrivava dal Vigneto di San Martino e la curiosità mi ha spinto a partecipare alla degustazione/vendemmia organizzata nella Certosa di San Martino in occasione della giornata Europea del Patrimonio 2014.

 

Leggi Tutto Nessun Commento

Newsletter

Ti va di non perderti nessun post di luogolungo?

Network

luOgoluNgo sui social

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla pagina...
Privacy e Cookie Policy